2 anni fa

VIRUS, VURIS, VURÌS → VURÌS ANDÈ IN D' L'ORT

Nereo Villa
La cultura odierna (kultura di Stato) è la stessa, immutata, degli asini che dal tempo di Giordano Bruno elargiscono verità assolute della Relatività (oggi del coronavirus: https://nereovillaopere.wordpress.com/2020/07/20/dinamiche-dellinvenzione-del-coronavirus/). Giordasno Bruno si opponeva a queste assurdità: "Non è, non è asino da stalla o da armento, ma di que' che possono comparir per tutto, andar per tutto, entrar per tutto, seder per tutto, comunicar, capir, consegliar, definir e far tutto. Atteso che se lo veggio zappar, inaffiar e inacquare, perché non volete ch'il dica ortolano?" (G. Bruno, "Cabala del Cavallo Pegaseo") ma lo fecero fuori come eretico, bruciandolo vivo nel 1600 a Roma. Oggi gli asini sono chiamati fisici teorici... E l'ortolano, cioè l'uomo della strada, è molto meno asino e molto più intuitivo di questi imbroglioni.