8 anni fa

LOGICA CURIALE

Nereo Villa
Documenti storici dimostrano che il “Guinness World Record” dello sterminio appartiene alla chiesa cattolica. I crimini della chiesa cattolica rappresentano l’ortodossia cattolica e, grazie al consenso dei vari papi coinvolti e di tutti gli ordini ecclesiastici, esistono ancora documenti ufficiali, paradossalmente prodotti dalle stesse autorità ecclesiastiche cattoliche, che forniscono dettagliatissime prove storiche delle stragi compiute in nome di Dio. Per oltre cinque secoli i cattolici hanno imposto il proprio credo con la violenza, eliminando fisicamente ogni oppositore dai territori posti sotto la loro influenza politica. Ciò nonostante, c’è sempre qualcuno che ancora prova ad operare una sorta di “revisionismo storico” per tentare di negare il crudele sterminio di nove milioni e mezzo di persone, di cui 1’85% donne, bruciate vive. Il record dello sterminio appartiene dunque non all’astratto “maligno più astuto...”, né ai misfatti di Hitler, Stalin, e di ogni altra dittatura ma alla concreta chiesa cattolica... Ecco perché “non sarà lasciata pietra su pietra che non sia diroccata” (Marco 13,2).
Certamente in astratto è sempre il maligno ad operare il male. E ancora oggi quel maligno è lo stesso che predica la pace con catechismo che non esclude la guerra e la pena di morte... (Confronta l'art. 2267 del Catechismo Cattolico).
Continua qui: http://digilander.libero.it/VNereo/il-primato-dello-sterminio-appartiene-alla-chiesa-cattolica.htm