Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Napoli-Juve, polemica su arbitraggio. Benitez ironico: “Ci può stare” (11.01.15)

4 anni fa7 views

Pupia

Pupia

http://www.pupia.tv - Napoli - Napoli – Con le reti di Pogba nel primo tempo e di Caceres e Vidal nella ripresa la Juve ha espugnato con un 3-1 il campo del Napoli e si è riportata in testa alla classifica, con tre punti di vantaggio sulla Roma. Di Britos il momentaneo pareggio dei partenpei nella ripresa. La Juventus si è così laureata campione d’inverno con un turno d’anticipo, perché ora il suo vantaggio sulla Roma è di tre punti, ha vendicato la recente sconfitta in Super Coppa a Doha ed è tornata a vincere a Napoli dopo ben 14 anni.

Nella serata dedicata al toccante ricordo di Pino Daniele, con lo stadio che intona “Napule è”, la partita si è aperta con fasi di studio. Poi De Guzman sbaglia clamorosamente al 18’ dopo una cavalcata di Hamsik e un assist involontario di Chiellini. La Juventus soffre e fatica a trovare spazi, ma se in campo c’è Pogba contro il Napoli per i bianconeri è una garanzia: dopo un’azione caparbia di Llorente, il francese porta avanti i suoi con una magnifica girata di destro che Rafael può appena toccare.Passata in vantaggio, la Juventus gestisce meglio il gioco e va vicina al raddoppio nel finale di primo tempo con Caceres (scelto a sorpresa al posto di Lichtsteiner) servito da Tevez: bravo Rafael. Al rientro dagli spogliatoi vola Callejon sulla destra, bravo Chiellini a deviare in corner, mentre Pogba, sull’assist di Caceres, manca di un soffio l’appuntamento con la doppietta. Mertens per Hamsik, l’ingresso del belga rivitalizza il Napoli e non a caso dal piede del belga nasce il gol del pari: angolo battuto alla perfezione, Britos anticipa tutti e fa secco Buffon.

Passano cinque minuti e la Juve è di nuovo avanti: punizione di Pirlo e Caceres – in posizione di fuorigioco, seppur lieve – la mette dentro gelando il San Paolo. Proteste azzurre, Benitez lancia Gabbiadini (all’esordio) per Callejon, quindi Zapata per Gargano. Proprio il colombiano, in contropiede, si tuffa sull’uscita di Buffon e rimedia soltanto un giallo per simulazione, mentre su Higuain è provvidenziale Chiellini. E in pieno recupero, nelle praterie della difesa napoletana, Morata lancia Vidal che realizza il 3-1 finale......... (11.01.15)

continua: http://pupia.tv/2015/01/home/napoli-juve-polemica-arbitraggio-benitez-ironico-ci-puo-stare/269838

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

Napoli-Juve, polemica su arbitraggio. Benitez ironico: “Ci può stare” (11.01.15)
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="https://www.dailymotion.com/embed/video/x2eszg0" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra