The National, sold out il live nella cavea dell'Auditorium. La band di Matt Berninger apre il Roma Summer Fest

  • mese scorso
The National, aprono il Roma Summer Fest nella cavea dell’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone. Lunedì 3 giugno, in cinquemila hanno fatto registrare il sold out al concerto della band nata a New York nel 1999, con più di 2 milioni di album venduti solo negli Stati Uniti. La band torna in Italia dopo due anni e dopo aver pubblicato ben due album nel 2023, “The First Two Pages of Frankenstein” ad aprile e poi a sorpresa a settembre, il loro decimo disco in studio, “Laugh Track” che ha immediatamente riscosso un grande successo di pubblico e critica. Alle 21e45, accolti da un boato e urla da stadio, Matt Berninger &co. salgono sul palco e aprono il live con il brano “Runaway”, dall’album “High violet” del 2010. Le luci sono basse sul palco, alle spalle un megaschermo proietta immagini, e la cavea viene avvolta da un’atmosfera crepuscolare con sonorità indie rock raffinate e potentemente eseguite. Berninger, in abito elegante, è padrone del palco, lo attraversa da una parte all’altra, balla, scende tra il pubblico abbracciando e salutando tutti. Il pubblico è entusiasta, canta e applaude tantissimo. Oltre due ore di concerto, che The National chiudono con il brano “Vanderlyle Crybaby Geeks” e pubblico in delirio. (Max Pucciariello)

Consigliato