Search
Library
Log in
Watch fullscreen
4 years ago

ODISSEA (Pj.1) | Kinematografia Shqiptare

Prima puntata: Telemaco e Penelope
ODISSEA (Le aventure di Ulisse)
sceneggiato televisivo a puntate coprodotto e trasmesso dalla RAI nel 1968, basato sull'omonimo poema di Omero. Gli attori protagonisti furono: Bekim Fehmiu nel ruolo di Ulisse e Irene Papas nel ruolo di Penelope. Fu diretto da Franco Rossi, insieme con Piero Schivazappa e a Mario Bava. L'episodio di Polifemo fu diretto interamente da Mario Bava; come aiuto regista, vi era il figlio stesso Lamberto Bava (non accreditato)[senza fonte]. L'Odissea di Omero fu tradotta dal greco a cura di Rosa Calzecchi Onesti.
Le scene furono girate principalmente negli studi cinematografici di Dino De Laurentiis, a Roma, mentre le riprese in esterna si svolsero prevalentemente in Jugoslavia[1][2]. Ogni puntata era preceduta da un'introduzione in cui il poeta Giuseppe Ungaretti leggeva alcuni versi del poema.
Lo sceneggiato è in assoluto la prima produzione della RAI realizzata a colori, in quanto prodotta in ottica di una distribuzione internazionale e dunque destinata anche a Paesi in cui le televisioni trasmettevano già a colori (la RAI adottò ufficialmente il colore solo nove anni dopo, nel 1977). Odissea è stato uno degli sceneggiati RAI di maggior successo, per il livello di spettacolarità superiore a quello delle precedenti produzioni televisive.

Browse more videos

Browse more videos