GIORNATA DELLA MEMORIA DEI BAMBINI (GMB)

  • 17 anni fa
BREVE NOTA STORICA SULLA GIORNATA DELLA MEMORIA DEI BAMBINI (GMB)

La Giornata della Memoria dei bambini - vittime della violenza, indifferenza e sfruttamento - viene celebrata presso la Parrocchia Madonna del Carmine di Avola dal 1995 (su richiesta di famiglie e dei gruppi di bambini). Nel 1995, a motivo di un tentato omicidio a danno di una bambina di 11 anni e dopo vari episodi di racconti di abusi e, successivamente dopo il suicidio di un ragazzo di 14 anni, la comunità cristiana guidata da don Fortunato Di Noto, iniziò a riflettere sulla condizione dell’infanzia e dell’ adolescenza, impegnandosi contro ogni forma di sfruttamento e di abuso all’infanzia, concentrando sforzi e risorse nel contrastare la pedofilia e la pedopornografia.

Nel 1996 e, successivamente, nel 1998, si aggiunsero tristi vicende accadute in Italia e all’estero (Belgio); anni che videro una “stagione di violenza e di sangue”, l’apice della violenza su bambini, sottratti al calore delle loro famiglie. Parallelamente la pedofilia, e il suo strutturatasi a livello criminale e con conseguenti pseudo-celebrazioni di ‘orgoglio pedofilo ’, impose un ulteriore slancio alla Giornata della Memoria dei bambini che negli ultimi anni ha assunto carattere nazionale, strutturata con due momenti celebrativi (il primo commemorativo: preghiere e riflessioni; il secondo dedicato ai bambini e alle famiglie). continua su... http://www.sma.altervista.org/index.php?id_news=60