Brasile: si dimette capo gabinetto del governo

Prova il nostro nuovo lettore
13 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
In Brasile, il capo di gabinetto del governo Antonio Palocci si è dimesso, travolto dalle accuse di appropriazione indebita. Si tratta della prima crisi di governo per la Presidente Dilma Rousseff, in carica dal primo gennaio. Palocci è accusato di aver intascato nel 2010 l'equivalente di 9 milioni di euro, oltre all'acquisizione di immobili per svariati milioni. http://it.euronews.net/

0 commenti