Russia: attivisti di Greenpeace accusati di pirateria

Prova il nostro nuovo lettore
13 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Saranno processati i 30 attivisti di Greenpeace arrestati la settimana scorsa mentre abbordavano la piattaforma petrolifera offshore della Gazprom nell'Artico russo per protestare contro i possibili danni all'ambiente.
Dovranno rispondere dell'accusa di pirateria, punibile con pene fino a 15 anni di carcere.

...
http://it.euronews.net/

0 commenti