Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Guarda a tutto schermo

Arriva dalla Spagna la centrale a energia solare 24 ore non-stop. Sistemi di specchi e una torre-faro raccolgono luce e calore H24

askanews
askanews
7 anni fa|461 visualizzazioni
Spagna (TMNews) - Svetta come una fiaccola eterna che illumina il mondo: su questa torre, in Andalusia si concentra circa 1000 volte l'energia che raggiunge la Terra, proiettata da 2.600 specchi che si orientano seguendo il Sole. Siamo nella centrale elettrica Gemasolar, tra Siviglia e Cordova, capace di produrre energia anche quando il Sole non c'è: fino a 15 ore al giorno d'Inverno, addirittura fino a 24 in alcuni giorni d'Estate."La quantità di energia che produciamo ogni anno - spiega Santiago Arias, direttore tecnico della Torresol Energy - soddisfa il fabbisogno medio di circa 90mila persone".Il calore immagazzinato nella Torre viene assorbito da una miscela di sali, in questi serbatoi. Il sale, scaldato a oltre 500 gradi, conserva l'energia per diverse ore e genera vapore come una centrale convenzionale. Qui siamo nel cuore di tutto il sistema - conclude Santiago - il vapore entra nella turbina che funziona come la dinamo di una bicicletta e genera elettricità ruotando".Una centrale come questa consente di abbassare le immissioni di anidride carbonica nell'atmosfera di circa 30mila tonnellate all'anno. E' costata oltre 200 milioni di euro, non facili da ammortizzare, ma gli ideatori sono certi di poter sviluppare questa tecnologia in futuro ed esportarla all'estero, specie in zone desertiche.

Guarda altri video