Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Guarda a tutto schermo

Lampedusa, un museo per ricordare le storie dei migranti

askanews
askanews
8 anni fa|122 visualizzazioni
Raccontare l'immigrazione e mantenere nel tempo il ricordo tangibile della "fuga" di migliaia di persone dal proprio paese in cerca di fortuna. E' questa l'idea dalla quale è partito Giacomo Sferlazzo, giovane abitante di Lampedusa, che sta raccogliendo materiali per un Museo dell'immigrazione. Raccogliendo quel che rimane dei barconi usati per le traversate dai migranti, Sferlazzo realizza singolari opere, con lo scopo di tramandare quello che i libri di storia racconteranno come "esodo biblico". Pezzi di legno, fotografie, immagini sacre, prodotti alimentari, scarpe: tutto è utile ad arricchire il piccolo museo, che ancora non ha una vera sede. Oltre al museo, l'associazione "Askavusa" vorrebbe anche istituire un centro studi sull'immigrazione.

Guarda altri video