Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Guarda a tutto schermo

Vignali: CinemArena è coinvolgente, vorremmo replicarlo in futuro

askanews
askanews
5 ore fa|5 visualizzazioni
Roma, 10 set. (askanews) - Ad askanews, il Direttore Generale per gli Italiani all'Estero e le Politiche Migratorie della Farnesina - Luigi Vignali - traccia un bilancio dell'ultima edizione di CinemArena, dedicata alla sensibilizzazione dei migranti sui rischi che corrono lungo le rotte irregolari.
"E' un'iniziativa molto importante, CinemArena, perché coniuga uno strumento di promozione culturale qual è il cinema, perché cerca il coinvolgimento delle popolazioni di origine dei flussi migratori. E perché arriva dove altri strumenti non arrivano: nei villaggi, anche quelli più sperduti, anche quelli più lontani. E' uno strumento che ha suscitato una risposta entusiasta della popolazione, lo dico personalmente perché ho visitato il progetto CinemArena".
"E' uno strumento che riesce a coinvolgere le popolazioni, rappresentando loro quali sono i veri rischi di affidarsi a trafficanti di esseri umani, a tratte migratorie estremamente pericolose, alle traversate del deserto, alle traversate del mare. E' uno strumento che vorremmo replicare anche in futuro: perché informare preventivamente, mettere in guardia su questi rischi, significa anche salvare vite umane".
"CinemArena è nato su altri progetti - ha parlato di Aids, di malattie, di prevenzione della povertà - e adesso si è trasferito sui flussi migratori: io credo che sia davvero uno dei migliori strumenti di informazione preventiva e di coinvolgimento delle popolazioni africane d'origine che noi abbiamo. E quindi dobbiamo proseguire".