Search
Library
Log in
Watch fullscreen
4 years ago

Charlie Chaplin: La titina (1938) - Extract from Modern Time

storiadelcinema
Deciso ad ignorare la rivoluzione in atto, Chaplin riuscì a produrre film muti ancora per un decennio. Luci della città, che Chaplin girò nel 1931, è sostanzialmente un film muto con una colonna sonora e musiche sincronizzate. È nel successivo Tempi moderni (1936) che il vagabondo farà sentire per la prima volta la sua voce. In questa sequenza Charlot, dovendosi esibire in un locale e avendo paura di dimenticare le parole della canzone, se le appunta sui polsini, ma questi volano via non appena entra in scena. Così improvvisa un testo in grammelot. Chaplin sceglie, per il suo debutto vocale, un testo privo di senso!
http://www.brevestoriadelcinema.org/storia-del-cinema/05-gli-anni-trenta-e-la-seconda-guerra-mondiale/05-3-chaplin-nel-cinema-sonoro/

Browse more videos

Browse more videos