Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Guarda a tutto schermo

Crisi siriana: intesa Russia, Turchia e Iran sul cessate il fuoco

askanews
askanews
3 anni fa|0 visualizzazioni
Astana, Kazakistan (askanews) - Russia, Turchia e Iran hanno raggiunto un accordo sul monitoraggio del cessate il fuoco in Siria nel corso dei negoziati in corso ad Astana, capitale del Kazakistan. Secondo l'agenzia turca Anadolu, si tratta di un meccanismo trilaterale che permetterà ai tre paesi di rispondere immediatamente alle segnalazioni su eventuali violazioni del cessate il fuoco, utilizzando la loro influenza per porre fine alle violazioni. L'accordo sarebbe parte della prevista dichiarazione finale, ancora in fase di elaborazione nella sua versione definitiva, che sarà rilasciata in giornata.
I tre sponsor dei negoziati di pace sulla Siria ad Astana si sono inoltre dichiarati favorevole alla partecipazione dei ribelli siriani ai prossimi negoziati, come ha illustrato il ministro kazako degli Affari esteri Kairat Abdrakhmanov leggendo la dichiarazione finale dei tre paesi impegnati ad Astana:
"La Russia, l'Iran e la Turchia, sponsor dei colloqui di pace tra i ribelli siriani e Damasco, sostengono la volontà dei gruppi dell'opposizione armata di partecipare al prossimo ciclo di colloqui tra governo e opposizione previsti l'8 febbraio prossimo a Ginevra, sotto l'egida delle Nazioni unite".

Guarda altri video