Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

presentazionebrevelibro

3 anni fa11 views

"In amore come in guerra ogni scelta è sempre difficile" racconta sotto forma di romanzo la carriera di alcune donne pilota militari francesi, inglesi e russe negli anni che vanno dalla guerra in Spagna, quando le donne cominciano ad essere presenti al fronte come piloti della Croce Rossa fino alla seconda guerra mondiale quando l'Unione Sovietica schiera le donne anche in prima linea alla guida di caccia e bombardieri, mentre la Francia le tiene nelle retrovie a pilotare aerei da trasporto e da ricognizione e tra gli ausiliari della Raf entrano molti piloti provenienti da diversi paesi occupati dai tedeschi tra cui anche alcune donne che arriveranno anche a pilotare dei bombardieri... infine, terminato il secondo conflitto mondiale e smantellato il reparto degli ausiliari della Raf, la Francia a partire dal 1950 impiegherà i piloti di sesso femminile anche su fronti di guerra difficili come l'Algeria e l'Indocina... Questa evoluzione che si compie nell'arco di poco più di dieci anni viene narrata attraverso le vicende di una giovane di famiglia nobile che alla passione per il volo unisce il desiderio di emulare una sua prozia che nel 1787 era diventata il primo tenente donna della Garde Française, un corpo scelto della fanteria e che passata in seguito dalla parte dei rivoluzionari aveva guidato nel 1789 i suoi uomini assieme ad altri due ufficiali all'assalto della Bastiglia... per questo molti personaggi che appaiono in questo libro sono i discendenti dei personaggi di "Amore e rivoluzione", un mio precedente romanzo, ambientato nel 1789-1816 e dedicato alle donne presenti nell'esercito in epoca napoleonica... L'ebook di questo libro è stato pubblicato il 16 gennaio perché inizialmente sul web avevo trovato questa data come giorno della morte di Maryse Hilsz, la versione cartacea, invece, è stata inserita su lulu.com il 27 gennaio perché è il Giorno della Memoria, un giorno significativo, considerando che Oscar ha salvato il suo amico di una vita e copilota André, di lontana origine ebraica, convincendolo a seguirla in Inghilterra e ad arruolarsi con lei nella Raf ed impedendo che così i tedeschi lo potessero deportare.

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

presentazionebrevelibro
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="https://www.dailymotion.com/embed/video/x3qwl1g" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

presentazionebrevelibro
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="https://www.dailymotion.com/embed/video/x3qwl1g" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra