Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Italicum, niente parità di genere in riforma legge elettorale

5 anni fa26 views

Roma, (askanews) - Niente parità di genere nell'Italicum. La Camera ha respinto i due emendamenti sul tema. Non avendo trovato un'intesa sulle quote rose nella riforma della legge elettorale il governo e il comitato dei nove della commissione Affari costituzionali hanno infatti deciso di rimettersi alla valutazione dell'Aula della Camera sugli emendamenti in proposito. Partito democratico, Forza Italia, Scelta civica e Nuovo centro destra hanno dato ai deputati libertà di coscienza.
La seduta è stata sospesa più volte per dar tempo ai partiti di trovare un'intesa su questo e gli altri punti ancora aperti.
Forza Italia si opponeva alla parità uomo-donna stabilita per legge nelle liste. Sugli altri nodi ancora in discussione, tra cui le candidature multiple, il governo darà parere contrario. Gli emendamenti cosiddetti "salva-Lega", elemento di divisione, sono stati ritirati: sui collegi si è invece raggiunta un'intesa.
Tante le deputate che hanno raccolto l'appello lanciato da Laura Ravetto di Forza Italia a indossare qualcosa di bianco per protestare e sostenere la parità di genere. Tra loro, Alessandra Moretti e diverse colleghe del Pd, ma anche Nunzia De Girolamo di Ncd e Michela Brambilla di FI.
Pmz
101849 MAR 14

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

Italicum, niente parità di genere in riforma legge elettorale
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/x1g34un" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra