Stalking, Cancellieri: presto bracciale per controllare stalker. Il Guardasigilli: tra argomenti che affronteremo in questi giorni

askanews

per askanews

884
29 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Bologna (TMNews) - Il braccialetto elettronico per tenere sotto controllo chi è già stato condannato per stalking potrebbe essere presto una realtà: lo ha confermato il ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri, parlando a Bologna a margine di un convegno sulle mafie."Ci sono tante proposte - ha detto - e una delle proposte che aveva fatto l'ufficio era questa ma dobbiamo costruire un percorso. E' uno degli argomenti che affronteremo in questi giorni quello dello stalking, è un tema molto significativo e siamo in parecchi a lavorarci".Nell'agenda del governo, ha confermato il ministro, c'è anche il cosiddetto "femminicidio" ovvero quella sfera di reati di genere compiuti dagli uomini nei confronti delle donne, spesso in ambito domestico o comunque familiare."Ogni ministro - ha aggiunto il ministro - per la parte di sua competenza valuterà i correttivi da fare per contrastare il fenomeno che esiste, si sente con forza e dobbiamo far uscire con forza perché è importante che le donne abbiano il coraggio e la possibilità di difendersi e farsi conoscere".Riguardo alla lotta alla mafia, tema dell'incontro, invece, il Guardasigilli ha ribadito l'impegno del Parlamento. Molti esponenti del crimine organizzato, ha sottolineato, sfruttano anche internet per "orientare in modo mistificatorio" l'opinione pubblica. "Contro di essi - ha concluso la Cancellieri - dobbiamo rapidamente indirizzare i nostri sforzi".

0 commenti