Genova - Nave contro torre del porto, morti e feriti -11- (08.05.13)

Prova il nostro nuovo lettore
Pupia

per Pupia

640
26 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.pupia.tv - Genova - Sale a sette morti, quattro feriti e due dispersi il bilancio del tragico incidente verificatosi intorno alle 23.30 di martedì al porto di Genova. Una nave porta container, la "Jolly Nero" della Linea Messina, si è schiantata contro la torre di controllo dello scalo mentre era in partenza. Sulla torre c'erano almeno dieci persone: sette corpi sono stati recuperati senza vita, altri quattro i feriti soccorsi in mare.

Le vittime finora identificate sono tre: Michele Robazza, 41 anni di Livorno, pilota del porto di Genova; Daniele Fratantonio, 30enne di Rapallo, e Davide Morella, 33enne originario di Bisceglie, entrambi militari della Capitaneria di porto. Dei quattro feriti accertati, due sono stati ricoverati all'ospedale Galliera di Genova: uno è in prognosi riservata e l'altro in via di miglioramento. Gli altri due sono in condizioni meno gravi. I quattro si sono salvati perché sarebbero riusciti a gettarsi in mare prima del crollo della torre.

Il bilancio provvisorio dei dispersi nella mattinata di mercoledì è sceso a due dopo che, verso mezzogiorno, a 13 ore dalla tragedia, i soccorritori hanno estratto dalle macerie un uomo vivo, il pilota Maurizio Potenza. Gli ultimi tre corpi sono stati recuperati poco dopo le 11.30 di mercoledì dai sommozzatori della guardia costiera: erano nell'ascensore.

Incerta la dinamica dell'episodio, avvenuto durante il cambio turno. Sembra che la nave, carica di container, abbia completamente sbagliato manovra, forse per un improvviso blocco di due motori, e abbia colpito con la poppa la Palazzina Piloti, al Molo Giano. Nell'urto la torre si è inclinata di 45 gradi, finendo in parte in acqua, dove sono cadute alcune persone.

La procura di Genova ha aperto un'inchiesta coordinata dal pm Cutugno che ha interrogato il comandante e posto sotto sequestro il mercantile e tutte le strutture del porto coinvolte nella tragedia. La Jolly Nero è una portacontainer del 1976: ha un dislocamento di 40.594 tonnellate, è lunga 239,26 metri, ha una larghezza di 30,50 metri e un pescaggio di 11,5 metri.

Il sindaco Marco Doria ha proclamato il lutto cittadino per il "gravissimo incidente avvenuto nel porto, che colpisce l'intera città". "Mentre sono in corso le operazioni di ricerca dei dispersi - ha comunicato il Comune - il sindaco Marco Doria esprime il cordoglio dei genovesi ai familiari di coloro che hanno perso la vita nello svolgimento del proprio lavoro". (08.05.13)

0 commenti