Muos, scontri a Niscemi: attivista sotto furgone della polizia. Due i feriti ricoverati in ospedale, oltre una decina i contusi

askanews

per askanews

901
31 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Niscemi (TMNews) - Momenti di tensione e paura in contrada Ulmo a Niscemi, dove sono ripresi gli scontri tra i manifestanti No Muos, contrari al sistema satellitare di telecomunicazione militare americano, e le forze dell'ordine. Due i feriti ricoverati all'ospedale Suor Cecilia Basarocco per distorsioni con ematomi ed escoriazioni, oltre una decina invece i contusi tra cui anche tre agenti di polizia.Dalle immagini girate dagli attivisti si vede il pacifista Turi Vaccaro che d'un tratto decide di gettarsi sotto un furgone della polizia per poi essere allontanato dagli agenti dopo diversi tentativi. Per l'uomo, che già si era arrampicato sui tralicci della base Nrtf, si tratta del secondo gesto eclatante di protesta per fermare il Muos.Gli scontri sono avvenuti al momento dell'uscita dei mezzi dei militari americani e degli operai che erano entrati nella base all'alba. Due dei manifestanti sono stati fermati dalla polizia.

0 commenti