Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Cleveland, parla il vicino eroe: "Sotto choc, conoscevo rapitore". Charles Ramsey ha liberato Amanda Berry dopo 10 anni di sequestro

5 anni fa226 views

Cleveland, (TMNews) - E' già diventato un eroe Charles Ramsey, l'uomo che ha aiutato Amanda Berry a fuggire dalla casa di Cleveland, in Ohio, in cui era tenuta prigioniera da 10 anni insieme ad altre 2 donne. Charles racconta che era andato a comprare del cibo da McDonald's e si era seduto da poco sulla sua veranda per mangiarlo quando ha sentito delle urla provenire dalla casa vicina. Subito è andato a controllare."Lei era sulla porta e mi diceva 'aiutami ad uscire' - racconta - così l'ho guardata e le ho chiesto 'cosa c'è che non va'. Lei allora mi ha detto: 'Siamo state qui per molto tempo' e ha cominciato a prendere a calci la porta. Io non sapevo chi fosse, mi ha detto che il suo cognome era Berry". In due sono riusciti a forzare la porta, così Amanda è uscita e chiamato la polizia che è intervenuta e ha liberato anche le altre due ragazze; tutte sono state rapite poco più che adolescenti nella zona nell'arco di due anni e sono rimaste rinchiuse in questa casa senza che nessuno si accorgesse di nulla. Lo stesso Charles si è detto sotto choc per la scoperta raccontando di aver anche mangiato e ascoltato musica qualche volta col rapitore, Ariel Castro, arrestato insieme ad altri due sospetti complici.(Immagini Afp)