DISOCCUPAZIONE, IN VENETO SERVONO CENTO MILIONI

Prova il nostro nuovo lettore
Antennatre Nordest
159
5 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
TREVISO - Se dal Governo non arriveranno al più presto nella nostra regione cento milioni per la cassa integrazione, per trentacinquemila veneti senza lavoro la situazione si farà drammatica. Dopo quattro anni e mezzo di crisi, dice la Cisl, le famiglie dei disoccupati sono allo stremo. Sentiamo. - Intervistati: FRANCO LORENZON (Segratario Cisl Treviso-Belluno), PAOLO ABBIENDI (Cisl Funzione pubblica Padova), WALLY CESARON (Dipendente Azienda Turismo Padova Terme Euganee) - Servizio di Guido Barbato, riprese di Paola Barbato, montaggio di Paola Barbato

0 commenti