RACKET DEI RIFIUTI, ALLARME IN VENETO

Prova il nostro nuovo lettore
Antennatre Nordest
160
2 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
VENEZIA - 150 milioni di euro all'anno: è questo il fatturato del racket dei rifiuti in Veneto. E Porto Marghera è il fulcro dei traffici illegali. L'allarme, clamoroso, viene lanciato oggi, a Venezia, dall'Osservatorio sulle Ecomafie.
- Intervistati: GIANNI BELLONI (Coordinatore Osservatorio Ambiente e Legalità di Venezia), LUIGI LAZZARO (Presidente Veneto di Legambiente) - Servizio di Carlo Alberto Inghilleri, riprese di Sandro Ponchio, montaggio di Sandro Ponchio

0 commenti