Advertising Console

    Sequestrato nel porto di Gioia Tauro un container con 190 kg coca. Sul mercato dello spaccio avrebbe fruttato diversi mln

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    67 visualizzazioni
    Gioia Tauro (TMNews) - 190 chili di cocaina purissima viaggiavano in un container carico di sacchi di caffè per cercare di eludere il fiuto dei cani antidroga. A scoprire il carico nel porto di Gioia Tauro, in provincia di Reggio Calabria è stata la polizia di Reggio Calabria.La droga, 148 panetti di cocaina del peso di 1,3 chili ciascuno, è stata subito posta sotto sequestro e se fosse stata immessa sul mercato dello spaccio avrebbe fruttato diversi milioni di euro.Il container, proveniente dall'America centrale e destinato alla Turchia, è stato sbarcato al porto di Gioia Tauro dalla nave mercantile "Bellavia", battente bandiera delle isole Marshall. La droga era nascosta in sacchi di juta e plastica, ed è stata individuata grazie a riscontri documentali e controlli capillari.