Advertising Console

    I Velvet tornano con "La razionalità": nasce dall'irrazionalità. Incontro con la band romana: il rock in Italia è poco rock

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    31 visualizzazioni
    Roma, (TMNews) - I Velvet tornano a farsi sentire con "La razionalità", un minialbum di 5 brani a più di due anni da "Le cose cambiano". Un mix di rock contaminato da una dose di elettronica, new wave e bassi che si miscelano a chitarre acustiche. Così la band romana racconta come è nato il nuovo lavoro:"Il nuovo disco nasce in un momento di relativa calma per i Velvet, perchè era un po' che discograficamente non pubblicavamo nulla ma eravamo molto impegnati su altri aspetti del nostro lavoro. A un certo punto c'è tornata la voglia di metterci in studio e in questo caso, forse la prima volta in assoluto, abbiamo lavorato in maniera più libera che mai. Non avevamo tante aspettative".Dopo un concerto a Roma, i Velvet sono pronti a girare l'Italia per presentare l'album e annunciano le prime date di una lunga tournèe: Bari, Soverato, per poi tornare nella Capitale, durante l'estate. Originale la videoclip del brano "La razionalità" che si presenta come un vero e proprio cortometraggio: "Nasce dall'irrazionalità, dallo scopo di arrivare poi al nulla o a tutto".E alla domanda su come sia cambiato il rock melodico negli ultimi anni, rispondono così:"Il rock in Italia come direbbe Celentano è poco rock". "Secondo me non è cambiato nulla. Sono cambiati i volti del rock melodico italiano, ma la musica è sempre la stessa.