Advertising Console

    Premier siriano scampa ad attentato a Damasco: 6 morti. Esplosione mentre era in auto in un quartiere centrale

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    16 visualizzazioni
    Damasco, (TMNews) - Il premier siriano Wael al-Halaqi è scampato ad un attentato a Damasco, nel quartiere di Mazzeh, nelle vicinanze di un giardino pubblico. Le immagini della devastazione provocata dall'autobomba, probabilmente azionata con un telecomando, sono state diffuse dalla televisione di Stato siriana e mostrano le conseguenze di quella che pare essere un'esplosione violenta, che ha distrutto molte auto del convoglio e anche un autobus. Il premier ne è uscito illeso ma altre 6 persone sono morte, fra cui una guardia del corpo del primo ministro, mentre 10 sono rimaste ferite. L'esplosione è avvenuta in uno dei quartieri considerato più sicuro della capitale, dove si trovano molti edifici governativi e numerose ambasciate oltre alle residenze di diversi politici.(Immagini Afp)