Usa: Assad usa armi chimiche. Gli effetti nei video dei ribelli. Trovate prove dell'uso di un gas nervino

askanews

per askanews

852
34 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Washington, (TMNews) - "L'intelligence statunitense sostiene con un certo grado di fiducia che il regime siriano abbia usato armi chimiche in piccola scala in Siria, in particolare il Sarin". Il segretario alla Difesa Chuck Hagel è il primo a diffondere la notizia, in un viaggio diplomatico in Medio Oriente: gli Stati Uniti si uniscono alla denuncia di Francia, Inghilterra e Israele e sostengono che il regime di Bashar al Assad abbia fatto ricorso alle armi chimiche, tra cui una forma di gas nervino, contro i ribelli. La Casa Bianca ha inviato una lettera al Congresso in cui fornisce prove dell'uso di una forma di gas nervino, raccolte dall'intelligence esaminando campioni di terreno e il sangue di alcune vittime. Si tratta del gas Sarin, sviluppato in Germania nel 1938 come pesticida: 500 volte più mortale del cianuro, se assunto in dosi letali può uccidere in meno di un minuto. I suoi effetti sono evidenti nei video diffusi su Internet dai ribelli siriani, che accusano Assad di usarlo anche contro i civili.Gli Stati Uniti aspettano i risultati di altri accertamenti per verificare se il regime di Assad abbia superato la "linea rossa" imposta dal presidente Barack Obama. "Abbiamo bisogno di altri fatti, delle informazioni complete" ha detto Hagel a proposito. Nel caso arrivassero conferme, gli Stati Uniti sarebbero chiamati a valutare un intervento più diretto nel conflitto siriano.

0 commenti