Advertising Console

    Osteosarcoma nei bambini, da Capri un aiuto contro malattia rara. Un'associazione finanzia la ricerca in ricordo di Matteo

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    28 visualizzazioni
    Roma, (TMNews) - "Ogni piccola goccia contribuisce a costruire un grande mare": è il motto di una onlus di Capri che finanzia la lotta all'osteosarcoma. L'associazione "Il pensatore" da anni contribuisce alla ricerca contro questo tumore fortunatamente raro, ma ad elevata malignità e che colpisce bambini e ragazzi. La causa è ancora sconosciuta, spiega la ricercatrice di oncologia Katia Scotlandi. "Sono pochi i gruppi di ricerca che si occupano di questa malattia - spiega - e le case farmaceutiche sono poco interessate a sviluppare dei farmaci specifici per questa malattia". Ad oggi quindi le speranze per conoscere meglio questa malattia sono riposte nelle associazioni no profit, come quella fondata da Antonio Amitrano: "La onlus - spiega - è nata per ricordare mio figlio Matteo che nel 2008 è deceduto per osteosarcoma.Dal 2009 la onlus sostiene progetti di ricerca e nell'ultimo anno ha finanziato una casa di accoglienza nell'ospedale Rizzoli di bologna per ospitare i genitori dei bambini che fanno la chemioterapia". Nell'appuntamento annuale a Roma per rciordare Matteo con un concerto, i suoi amici e i soci della onlus hanno parlato dello stato della ricerca e dei progetti futuri per combattere questa malattia che colpisce 150 bambini l'anno.