Sequestro gdf a carico di Eredi di Calogero Russello (aprile 2013).

AgrigentoOggi
24
284 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Beni per un valore complessivo di oltre 30 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Palermo agli eredi di Calogero Russelo, imprenditore agrigentino morto quattro ani fa e condannato in via definitva nel 2007 per associazione mafiosa. Sotto sigillo diverse societa', complessi aziendali, beni immobili tra cui il Grand Hotel Mose' di Agrigento. Il provvedimento e' stato emesso dal Tribunale di Agrigento su richiesta della Dda di Palermo. Secondo gli inquirenti le indagini avrebbero evidenziato una netta sproporzione tra i redditi dichiarati dagli eredi dell'imprenditore e il loro patrimoni (Adnkronos)

0 commenti