Advertising Console

    Delitto di Garlasco, Cassazione annulla assoluzione di Stasi. Processo da rifare, avvocati della famiglia Poggi soddisfatti

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    86 visualizzazioni
    Roma, (TMNews) - Assoluzione di Alberto Stasi annullata, il processo per l'omicidio di Chiara Poggi, avvenuto a Garlasco il 13 agosto 2007, è da rifare. Lo ha stabilito la prima sezione penale della Corte di Cassazione, che ha annullato la sentenza di assoluzione emessa dalla Corte d'Assise d'appello di Milano nel dicembre 2011 nei confronti di Alberto Stasi, ex fidanzato della vittima e imputato per l'omicidio. La Suprema Corte ha disposto un nuovo processo, in linea con le richieste di annullamento con rinvio chiesto dal Procuratore generale. Alberto Stasi "è dispiaciuto, non capisce il motivo" della decisione della Cassazione, ha detto il suo avvocato Fabio Giarda, ma non ha avuto reazioni particolari. "Siamo contenti che le nostre valutazioni abbiano trovato un'autorevole conferma" ha commentato Francesco Compagna, uno degli avvocati di parte civile che ha rappresentato la famiglia Poggi.