"Quadraro linea del Fronte" di Giuseppe Valente e Vincenzo Rizzi

tgroma

per tgroma

10
16 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Il 17 aprile di 69 anni fa, le milizie nazifasciste che occupavano Roma irrompevano all’alba nella borgata del Quadraro, chiudendone le vie d’uscita in modo da dar inizio al più massiccio rastrellamento operato nella Capitale in quei drammatici mesi.

I comandanti nazisti avevano già definito sprezzantemente il Quadraro “nido di vespe”, per suggerire come le operazioni di guerriglia partissero da lì, pungessero e si dileguassero rapidissimamente. Ed è proprio per tentare di ricostruire il contesto delle operazioni belliche che resero tanto temuto questo quartiere che Vincenzo Rizzi e Giuseppe Valente hanno prodotto il documentario “Quadraro Linea del Fronte”, presentato alla vigilia dell’anniversario del rastrellamento presso il circolo Centro Storico del Partito Democratico.

Il documentario, che ha ricevuto il Patrocinio della provincia di Roma e dei Municipi Decimo e Sesto di Roma Capitale, sarà prossimamente promosso con un ciclo di proiezioni in alcune scuole superiori di Roma.

0 commenti