Federalismo fiscale, Regioni europee a Venezia per fare squadra. Approvato documento che chiede più autonomia alle capitali

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

900
11 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Venezia, (TMNews) - Nei Paesi come le Germania dove le Regioni hanno maggiore autonomia dallo Stato centrale anche l'economia funziona meglio. Partono da questo dato incontestabile i rappresentanti delle Regioni europee che da Italia, Spagna, Portogallo, Austria, Regno Unito, Belgio e Germania si sono riuniti a Venezia per fare squadra e chiedere insieme maggiore federalismo fiscale per tutti, anche per contare di più presso le istituzioni europee. Capofila del progetto è il presidente del Consiglio regionale del Veneto, Clodovaldo Ruffato. "In Italia purtroppo il federalismo non è mai stato applicato, c'è chi ha detto che è morto. Non è così, in realtà non è mai nato. Anche perché poi è arrivata la crisi che ha affossato ogni velleità e la spending review ha fatto il resto". Il documento di Venezia è il frutto del lavoro di un apposito gruppo sul federalismo finanziario, istituito all'interno della Calre, la Conferenza dei presidenti delle 74 Assemblee delle Regioni europee dotate di poteri legislativi.

0 commenti