Advertising Console

    Londra, ogni black cab nasconde memoria prodigiosa di un tassista. Motorizzano le strade di una città 10 volte più grande di Milano

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    49 visualizzazioni
    Londra (TMNews) - Elefanti? Pico della Mirandola? È solo una questione di ippocampo Almeno a Londra, come dimostra una ricerca sui tassisti della capitale britannica. Grazie a un addestramento al limite della paranoia questi ultimi dispongono infatti di una memoria eccezionale in grado di organizzare i tragitti migliori per raggiungere ogni angolo delle 25mila strade londinesi.Celebri come i double-decker rossi, gli autobus a due piani, i black cab, i taxi neri di Londra, ne disegnano un'icona caratteristica. Ma la vera risorsa sono gli uomini dietro il volante: senza gps, in qualsiasi punto della città, sono in grado di identificare immediatamente il tragitto urbano più veloce.UPS 00.22"Nella maggior parte dei casi, lo faccio senza riflettere. Non mi stresso più di tanto. Mi limito a pensare: ok, devo andare laggiù, devo passare di là e di là, ecco tutto. La mia testa è condizionata a reagire così".Una capacità di orientarsi così immediata, ha finito per attirare l'attenzione dei ricercatori che si sono messi al lavoro per studiare la materia grigia dei tassisti londinesi. Alla fine, hanno desunto che guidare un black cab sviluppa una zona particolare del cervello, l'ippocampo, come spiega John Williams, direttore del Dipartimento di neuroscienze della Fondazione Wellcome.UPS 00.50" Ci siamo accorti che l'ippocampo sembra essere legato al compito di mappare gli spazi e all'apprendimento".All'origine di tutto, la dura formazione che i tassisti devono seguire prima di affrontare il dedalo londinese per ricordare i nomi e i luoghi di una città quasi 10 volte più grande di Milano. Lo studio per ottenere il diploma dura una media di tre anni con una selezione severa : il 30% non approda agli esami finali.Ma chi arriva in fondo può vantarsi di disporre di una memoria spaziale molto più sviluppata della media, di essere un Pico della Mirandola a cavallo di un elefante. Anzi, dietro il volante di un black cab.(Immagini Afp)