Lagardère cede entro luglio 7,5% di Eads, plusvalenza 2 miliardi. Il gruppo editoriale conta di ridistribuirne gran parte ai soci

TM News  Video
833
50 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano, (TMNews) - Buone notizie per gli azionisti Lagardère. Il gruppo francese dei media ha infatti annunciato che entro la fine di luglio intende cedere il 7,5% di Eads, il gruppo aerospaziale che controlla Airbus, e ridistribuire gran parte della plusvalenza ai propri azionisti. In pratica oltre 2 miliardi di euro a fronte di un prezzo di vendita, agli attuali valori di mercato, di circa 2,5 miliardi. Lagardère che ha chiuso il bilancio 2011 con un rosso di 700 milioni, ribaltato in un utile di 89 milioni lo scorso anno, è alle prese con un complesso processo di ristrutturazione che punta a valorizzare gli asset editoriali più importanti. In quest'ottica, il gruppo ha ceduto nel 2011 i periodici esteri all'americano Hearst, e ha di recente annunciato la vendita del 25% di Amaury che edita i quotidiani Le Parisien e L'Equipe. Ancora in corso invece la ricerca di un compratore per il 20% del gruppo Pay tv Canal+ France e per il 42% di Marie-Claire.

0 commenti