Chiamami rosa l'editoria riminese all' insegna delle donne

Prova il nostro nuovo lettore
altarimini
9
6 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Nel panorama editoriale locale nasce un nuovo punto di vista tutto al "femminile", un inserto che arricchisce la pubblicazione "Chiamami Città": si tratta di "Chiamami rosa", a cura di Maria Luisa Bertolini.
"L'idea nasce da una chiacchierata con i colleghi di Chiamami Città, che sono amici", ci spiega, "un giorno passando per un saluto mi hanno chiesto di curare questa pagina legata all'imprenditoria femminile diventata poi un inserto. Speriamo che abbia un futuro sempre più ricco".
Consigli medici, suggerimenti su come cucinare buoni piatti grazie alla rubrica curata dallo chef Silver Succi del ristorante "Quarto piano"; storie di imprenditrici di successo del territorio; uno spazio dedicato ai consigli alle giovani madri. Un filo rosa dove si dà voce e forza al gentil sesso.
"E' un inserto dedicato a tutto ciò che è il mondo al femminile", continua la Bertolini, "Sicuramente una prima pagina dedicata alle imprenditrici del territorio; una seconda dedicata alla salute delle donne, ai problemi legali, allo stile moda, gusto ma anche articoli dedicati ai bambini e alle mamme."
Il primo inserto del giornale 'Chiamami rosa' è già in distribuzione e si lavora per i prossimi numeri. L'inserto di 'Chiamami Città' è una voce delle donne e per le donne che vuole raccontare il territorio proprio grazie e attraverso il punto di vista femminile.
"Le lettrici ci possono contattare sulla pagina Facebook, su Cna Impresa Donna e anche attraverso l'email che si trovano sul giornale." - conclude la giornalista - "Ci sarà sicuramente una rubrica legata alle lettere e nel prossimo numero si potranno trovare tutti i contatti".

0 commenti