Advertising Console

    Caserta - Rapine in gioiellerie 5 arresti (27.03.13)

    Riposta
    Pupia

    per Pupia

    758
    161 visualizzazioni
    http://www.pupia.tv - Caserta - Cinque arresti sono stati eseguiti, all'alba di mercoledì, a carico di cinque persone ritenute responsabili di un'efferata rapina avvenuta la sera del 14 marzo, a San Prisco (Caserta), ai danni della gioielleria Gr Preziosi, a cui ne scaturì un rocambolesco per le vie del centro con l'esplosione di colpi di pistola. Durante la rapina furono aggrediti e percossi i titolari della gioielleria. Poi, nel corso della fuga a bordo di due auto, i malviventi speronarono la vettura della polizia che li aveva intercettati. L'inseguimento si concluse con la cattura in flagranza di due rapinatori, mentre gli altri cinque riuscirono a dileguarsi. Le serrate indagini, condotte dagli agenti del commissariato di polizia e dai carabinieri della compagna di Santa Maria Capua Vetere, hanno consentito di identificare i fiancheggiatori. Durante la perquisizione nell'abitazione di uno degli indagati sono stati rinvenuti cinque bracciali d'oro bianco, considerati provento della rapina del 14 marzo, e due pistole giocattolo. (27.03.13)