La Cina colonizza la produzione di arachidi del Senegal. Agricoltori grati per investimenti,ma rimpiangono occasione persa

113 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano (TMNews) - Africa sempre più terra di conquista per la produzione alimentare. In particolare da parte dei paesi asiatici, India e Cina in testa, stretti fra una costante crescita demografica e l'aumento dei prezzi delle materie prime. E' il caso del Senegal la cui produzione di arachidi è stata colonizzata dai cinesi per poter soddisfare la forte domanda interna. Una situazione accolta positivamente dagli agricoltori, anche se non manca chi la ritiene un'occasione sprecata.Soudbyte Afp 2'33''-2'51''"I cinesi ci danno lavoro e ci pagano. Certo anche i senegalesi avrebbero potuto fare quello che hanno fatti i cinesi, comprando i macchinari. Ma non lo fanno ed è un peccato perchè sarebbe un modo per sostenere il nostro paese".Intanto però grazie ai capitali cinesi si produce a pieno regime.(Immagini Afp)

0 commenti