Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Luiss, le proposte dei prof per una scuola migliore. Convegno "Dal talento al lavoro" per aiutare futuri universitari

5 anni fa27 views

Roma, (TMNews) - Più esperienza universitaria diretta, favorire stage e tirocini, studio all'estero: sono alcuni dei punti chiave su cui i rappresentanti delle scuole superiori di tutta Italia hanno discusso alla Luiss Guido Carli di Roma, durante il convegno "Dal talento al lavoro", che si è svolto il 15 e 16 marzo scorsi.Quattro sessioni parallele di lavori nelle aule di viale Romania, ciascuna su un tema specifico: rapporto con le università e "Summer School"; test autodiagnostici e di orientamento; rapporto di orientamento della scuola con gli studenti; stage estivi lavorativi, anno sabbatico e quarto anno all'estero.Condivisa da tutti, in particolare, la necessità di fare esperienza fuori dall'Italia durante l'università.Il responsabile Orientamento, Fund Raising e Relazioni internazionali della Luiss, Roberto Costantini: "L'esperienza all'estero è fondamentale in quanto il mercato del lavoro italiano di per sé, da solo, non offre sbocchi sufficienti a giustificare la scelta di spendere cinque anni all'università. Se invece i cinque anni all'università si spendono per costruirsi un curriculum internazionale - il che comporta studiare in inglese, andare all'estero durante l'università a fare l'Erasmus sia alla triennale che alla magistrale, fare degli stage all'estero - allora si arriva alla fine con una laurea che è come se fosse scritta anche in inglese, e non soltanto in italiano".