Hasselhoff in campo per proteggere il muro di Berlino. L'attore torna nella capitale tedesca dove si esibì nel 1989

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

927
31 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Berlino, (TMNews) - David Hasselhoff scende in campo per proteggere il Muro di Berlino. Il popolare attore si è schierato con i manifestanti che dicono no all'abbattimento della cosiddetta East Side Gallery, la parte del vecchio muro trasformata in tela da decine di artisti. Una iniziativa per non dimenticare il prezzo che i tedeschi hanno pagato per la libertà.Il protagonista di 'Supercar' e 'Baywatch', cantò Looking for freedom in uno storico concerto alla porta di Barndeburgo il 31 dicembre 1989, un evento che i berlinesi non dimenticano e che è stato uno dei simboli della fine della separazione tra le due germanie.Ora il muro rischia di cadere ma per dare spazio alla speculazione edilizia."Sono venuto qui per proteggere un pezzo di storia. E' fondamentale ricordare tutte le persone che sono morte qui cercando la libertà" ha detto Hasselhoff osannato dalla folla.La demolizione della porzione di 1,3 chilometri del muro è stata per il momento sospesa dopo una mobilitazione che ha conivolto oltre 10.000 persone.

0 commenti