Advertising Console

    Bulgari: sequestrati beni per sospetta evasione fiscale

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    691
    23 visualizzazioni
    Beni per quarantasei milioni, compreso il prestigioso negozio Bulgari di via Condotti a Roma, sono stati sequestrati nell'ambito dell'inchiesta che vede i fratelli Paolo e Nicola Bulgari, nipoti del fondatore del gruppo ora ceduto a Luis Vuitton, accusati di false dichiarazioni fiscali su redditi di circa tre miliardi. Sotto accusa anche un nipote dei due e il loro avvocato.
    http://it.euronews.net/