La Francia schiera l'esercito contro il maltempo in Normandia. Neve abbondante al nord, problemi ai trasporti

TM News  Video
839
83 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Normandia, (TMNews) - Mancano meno di dieci giorni all'arrivo della primavera, ma il maltempo non dà tregua alla Francia e a tutta l'Europa centrale: la neve è caduta abbondante sul nord del Paese, causando molti problemi ai trasporti, con treni bloccati e numerosi incidenti stradali, e alla fornitura di elettricità. In Bassa Normandia, nel dipartimento della Manica, sono caduti 60 centimetri di neve, con cumuli che hanno raggiunto il metro e mezzo: qui è sceso in campo anche l'esercito, con i militari del sesto reggimento del genio di Anger. "La nostra missione è rimettere in funzione le linee elettriche danneggiate dal maltempo, ma anche deviare il traffico e liberare le strade dalla neve, o posizionare delle passerelle sulle quali i veicoli possano circolare" spiega il tenente Marine Accari. Contro il maltempo sono stati mobilitati 12.400 tra vigili del fuoco e agenti di polizia. Le zone più colpite sono Bretagna e Normandia, dove sono morte due persone. Ma la neve non ha risparmiato la capitale Parigi, offrendo una visione suggestiva dei principali monumenti della città imbiancati.(immagini Afp)

0 commenti