Neo eletti, prima volta alla Camera, M5S: noi siamo diversi. Le facce nuove del Pd rispondono: noi siamo gente normale

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

879
96 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma (TMNews) - Dati personali, foto, impronte digitali per il voto elettronico: i neo eletti alla Camera si registrano e prendono confidenza con i palazzi del potere. I più ricercati da stampa e fotografi sono i rappresentanti del Movimento 5 Stelle, come Donatella Agostinelli."Se la gente sapesse le condizioni economiche in cui siamo farebbe la rivoluzione altre che stare qua a sentire le dichiarazione del M5S, non ci vedrete a mangiare ostriche e champagne"."Noi siamo diversi", dice un altro neo eletto 5 Stelle, Andrea Cecconi.Cecconi ribadisce: nessuna apertura al Pd e agli 8 punti di Bersani: "Secondo me sono una buffonata".Non solo grillini. Davanti a Montecitorio arrivano anche i neoletti del Pd, come Elisa Simone, deputata in procinto di partorire che risponde così ai rappresentanti 5 Stelle."Sì mancano due settimane e mezzo, siamo gente normale anche noi"

0 commenti