Cardinal Ricard: nessuna decisione, perché tanti vogliono parlare. Il porporato francese ironizza con i giornalisti

askanews

per askanews

884
22 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Città del Vaticano (TMNews) - Piove sulla Città del Vaticano e sui cardinali che lasciano la settima congregazione generale dall'avvio della sede vacante. Le bocche dei porporati restano ancora quasi tutte chiuse, ma il cardinal Jean-Pierre Ricard fa eccezione. "Niente di deciso - ha detto ai giornalisti - ma potremmo decidere oggi".L'ipotesi è stata ufficialmente confermata anche dal direttore della sala stampa vaticana, padre Lombardi, che ha poi ipotizzato che i cardinali possano fare proprio il motu proprio di Benedetto XVI sull'anticipazione dell'apertura del Conclave.Il cardinal Ricard ha comunque dato una risposta tra il serio e il faceto ai cronisti che chiedevano se la decisione sulla data del Conclave fosse ritardata perché particolarmente difficile. "No - ha detto il porporato - è che in tanti vogliono prendere la parola".

0 commenti