Advertising Console

    D'Alema: liberiamoci da terrore inciucio, parliamo alla Destra. Impedimento è Berlusconi. Problemi irrisolti perchè mai accordi

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    19 visualizzazioni
    Roma, (TMNews) - "Vogliamo liberarci dal complesso dell'incuicio? Gramsci diceva che la paura dei compromessi è una manifestazione di subalternità che serpeggia anche tra di noi".Massimo D'Alema alla Direzione nazionale del Pd torna su uno dei temi che gli è sempre valso attacchi sia interni che esterni al partito."Se c'è una cosa sicura su questa disgraziata Seconda Repubblica è che non è mai stato fatto nessun accordo nè segreto nè pubblico e infatti molti problemi non si sono potuti risolvere"Con parole ancora più esplicite, se possibile, D'Alema pochi minuti prima affermava:"Io non credo che dobbiamo rinunciare a fare un discorso alla destra: la destra esiste. Mi rammarico che in un momento così drammatico non si possa avere una risposta in termini di unità nazionale. E questo impedimento è rappresentato da Silvio Berlusconi"