Advertising Console

    Baby boom in New Jersey dopo l'urganano Sandy. Le lunghe ore di black out complici aumento delle gravidanze

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    21 visualizzazioni
    New Jersey, (TMNews) - Distruzione e paura, l'urganano Sandy verrà sicuramente ricordato come uno degli uragani più spaventosi che il continente americano abbia mai visto, ma ha anche degli effetti collaterali positivi.In New Jersey, stato che è rimasto al buio per alcuni giorni durante la tempesta tropicale, si registra un vero baby boom.Complice il black out tante coppie si sono concesse un po' più di intimità e ora a venti settimane dall'Uragano, affollano le cliniche ginecologiche."E' successo proprio in quella settimana, col black out la notte era lunghissima, senza la televisione e noi ne abbiamo approfittato" spiega divertita una coppia di fidanzati.Sebbene non esista una precisa statistica del trend delle nascite, ogni volta che c'è stato un uragano, nelle zone meno colpite dal disastro ma rimaste a lungo senza luce si registra un boom delle maternità.Le future mamme però hanno chiara una cosa, non chiameranno Sandy le loro bambine.