Usa: nessuno accordo su riduzione spesa. Obama, tagli...

Prova il nostro nuovo lettore
10 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Nessun accordo tra democratici e repubblicani per evitare il "sequestrer", il taglio automatico di 85 miliardi di dollari alla spesa federale, che scatta il primo marzo a mezzanotte. Il presidente Barack Obama dopo l'incontro con i leader del Congresso ha affermato che la manovra porterà alla perdita di 750 mila posti di lavoro e ha accusato i repubblicani di essere responsabili del fallimen...
http://it.euronews.net/

0 commenti