Brasile, contro la crisi Embraer punta sull'aviazione d'affari. L'azienda aeronautica brasiliana presenta il Legacy 500

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

915
31 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Sao José (TMNews) - In un momento di crisi come quello attuale, uno dei settori più penalizzati è quello dell'aviazione generale. Chi vola per piacere lo fa sempre meno, con serie ripercussioni sull'industria aeronautica.C'è tuttavia un settore che sembra reggere: l'"aviazione d'affari" ovvero quella dei jet privati usati da manager e imprenditori. Per questo la brasiliana Embraer ha deciso di lanciarsi sul mercato dei "jet executive" con il nuovo "Legacy 500"."Rappresenta una completa rivoluzione nel settore - spiega il capo della divisione Executive di Embraer Marco Tulio Pellegrini - è un grande passo avanti in termini di comfort, prestazioni e innovazione in cabina di pilotaggio".Il Legacy 500, con prezzi che variano dai 4 ai 60 milioni di dollari, ha rifiniture raffinate e lussuose per viaggi più confortevoli. È dotato inoltre di strumenti all'avanguardia che lo rendono facile da pilotare anche da un solo pilota, con conseguente riduzione dei costi. Una marcia in più, rispetto alla concorrenza, per conquistare i mercati più fruttuosi."La Cina ha un mercato brillante, con una crescita incredibile - spiega il numero 1 di Embraer, Frederico Curado - la Russia sta andando molto forte e anche il Brasile ha un enorme flotta di jet per i propri dirigenti".Si stima che gli executive garantiranno almeno un quarto dei 6 miliardi di dollari che l'azienda brasiliana intende fatturare nel 2013.

0 commenti