Advertising Console

    Lucerna, sparatoria in una fabbrica di legno: tre morti. Anche sette feriti, azienda aveva ridotto produzione per crisi

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    70 visualizzazioni
    Lucerna (TMNews) - Sparatoria in una fabbrica di legno nel cantone di Lucerna in Svizzera. Almeno tre persone, tra cui lo sparatore, sono rimaste uccise e altre sette risultano ferite. L'episodio, in una Svizzera che si scopre sempre più indifesa davanti alla diffusione delle armi, è avvenuto nella sede della Kronospan, azienda per la lavorazione del legno, a Menznau. Un uomo è entrato nella fabbrica e quindi ha aperto il fuoco. Il bilancio delle vittime è stato confermato dalle autorità locali, mentre la polizia ha chiuso l'impianto e perimetrato l'area.L'azienda svizzera, che ha 410 dipendenti, stava vivendo un momento di particolare crisi ed erano attese comunicazioni su possibili tagli al personale.