Severino: Per riforma carceri serve legislatura piena - VideoDoc. "Anche corte Strasburgo ha dato un anno di tempo"

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

915
12 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Padova, (TMNews) - Per tentare di risolvere il problema del sovraffollamento carcerario "sarebbe necessaria una piena legislatura perché solo un Parlamento che abbia una durataadeguata potrebbe varare tutte le leggi che sono necessarie per realizzare la deflazione dell'affollamento carcerario quindi per affrontare il problema in modo strutturale". A dirlo il ministro dell Giustizia, Paola Severino, intervenuta all'università di Padova per siglare un protocollo di intenti tra ministero, università per lo sviluppo degli studi universitari negli istituti penitenziari.A margine dell'incontro, il ministro ha spiegato: "Credo che anche il procedimento richiederebbe tempo: passare da un numero di detenuti che oscilla tra i 65 e i 66mila è già diminuito a seguito dei primi interventi del salva-carceri ma dovrebbe portarsi a livelli ben inferiori, richiederebbe comunque del tempo per tutti i provvedimenti per essere applicati. Si tratta di misure che richiederebbero tempo. La stessa Corte europea di Strasburgo - ha aggiunto - ci ha dato un anno, quindi ha considerato che le misure strutturali non possono avere l'effetto di una bacchetta magica", ha concluso.

0 commenti