Advertising Console

    Scene dal pontificato: Benedetto XVI, ultimo Natale a san Pietro. Appello per pace in Palestina e in Siria a messa del 25 dic. 2012

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    65 visualizzazioni
    Roma, (TMNews) - Solenne messa della notte di Natale in San Pietro. Benedetto XVI ha pregato per la pace in Palestina e in Siria e ha chiesto la fine delle violenze in nome di Dio: "Illumina le persone che credono di dover esercitare violenza nel tuo nome, affinchè imparino a capire l'assurdità della violenza". Poi ha invitato i fedeli a pregare "perchè Israeliani e Palestinesi possano sviluppare la loro vita nella pace", e per i Paesi vicini, tra cui Siria e Iraq. Nell'omelia Ratzinger ha ricordato l'importanza dell'accoglienza. Un messaggio contro l'egoismo, che "non ci permette di entrare in contatto con Dio", in una vita dove non c'è posto per gli altri "i bambini, i poveri, gli stranieri". "Quando si respingono profughi e immigrati -ha detto il Pontefice - non è forse proprio Dio stesso ad essere respinto da noi?" .(immagini AFP)