Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Like
Guarda più tardi
Condividi
Aggiungi a

Rimini: una corona per Picello, vittima della banda della Uno bianca

5 anni fa262 views

Mercoledì 30 gennaio ricorre il 25° anniversario della morte di Giampiero Picello, guardia giurata, ucciso dalla banda della "Uno bianca" nei pressi del supermercato Coop, in via XXIII settembre. Per ricordare Picello e le altre 23 vittime di quei terribili sette anni di terrore verrà deposta una corona d'alloro in presenza di Rosanna Zecchi, presidente dell' "associazione Vittime della uno bianca", delle autorità civili cittadine e delle forze dell'ordine e di sicurezza.
La cerimonia avrà luogo mercoledì 30 gennaio, alle ore 11.30, presso il monumento dedicato alle vittime della Uno bianca sito nei pressi dell'ingresso del supermercato coop "i Portici" in via XXIII settembre.

Il 30 gennaio 1988, nel tentativo di rapinare due portavalori del supermercato Coop nel quartiere Celle a Rimini, due rapinatori uccidono la guardia giurata Giampiero Picello e feriscono sei persone (tra le quali una bambina di 9 anni) prima di fuggire a mani vuote. Picello fu la prima di 24 vittime della "Banda delle Coop", poi ribattezzata banda della Uno bianca, che insanguinò l'Emilia-Romagna e le Marche tra il 1987 e il 1994.

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

Rimini: una corona per Picello, vittima della banda della Uno bianca
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/xx87qb" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra