Accordo in Francia, Google pagherà gli editori per i contenuti. Intesa siglata fra numero uno motore ricerca e capo Eliseo

askanews

per askanews

900
37 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Parigi, (TMNews) - Un accordo storico che potrebbe rivoluzionare il mondo dell'editoria e del web. Il direttore esecutivo di Google, Eric Schmidt, e il presidente Francois Hollande hanno siglato una intesa sui compensi agli editori della stampa francese da parte dei motori di ricerca."La ricerca di un accordo con il grande gruppo mondiale ha portato alla creazione di un fondo dotato di 60 milioni di euro per facilitare la transizione della stampa verso il mondo digitale", ha annunciato Hollande all'Eliseo.L'accordo è il risultato di una mediazione tra le richieste degli editori che chiedevano che Google pagasse dei diritti, simili ai diritti di autore per quello che i giornali pubblicano, e Google che rilancia sul web i contenuti."Siamo orgogliosi di fare parte di una trasformazione. Si tratta di uno storico accordo nell'interesse del popolo francese. E' meglio avere un accordo che una legge, è stato l'approccio giusto" ha spiegato il direttore esecutivo di Google, Eric Schmidt.(immagini AFP)

0 commenti